Condizioni di servizio

Disciplinare tecnico delle zone a sosta controllata

  1. II Piano Urbano del Traffico (PGTU) ha individuato tutto il centro abitato come zona di particolare rilevanza urbanistica, prevedendo per la parte esterna alla Zona a Traffico Limitato (ZTL) la disciplina a Zona a Sosta Controllata (ZCS). L'assetto delle ZCS prevede una zona intorno alla ZTL denominata ZCS 1 e quattro zone esterne denominate ZCS 2,3,4 e 5 rispettivamente corrispondenti ai confini dei Quartieri 2,3,4 e 5, con l'eccezione della parte degli stessi inserita nella ZCS 1. I residenti dei Quartieri 1, 2, 3, 4 e 5 ubicati fuori del centro abitato sono equiparati a quelli ubicati all'interno dello stesso e quindi possono sostare nelle rispettive ZCS 1, 2, 3, 4 e 5 con le modalità previste per i residenti delle stesse. Con appositi atti dirigenziali sono definiti i confini di ciascuna ZCS e la puntuale disciplina della sosta.
    La disciplina delle ZCS prevede le seguenti tipologie di spazi di sosta:
    • a titolo oneroso per residenti
    • a rotazione
    • promiscua
    • per residenti
    • libera
    • per velocipedi, ciclomotori e motocicli, carico e scarico merci, portatori di handicap, ambulanze, polizia, ecc.
    Coloro che vengono definiti "residenti" secondo il presente disciplinare, sono le persone fisiche anagraficamente residenti.
  2. Gli spazi di sosta a titolo oneroso per residenti sono spazi a pagamento non custoditi con validità 0-24 di tutti i giorni dell'anno. Detti spazi sono realizzabili all'interno di tutto il centro abitato e sono riservati alla sosta dei veicoli a tre o quattro ruote dei residenti muniti di specifico contrassegno di colore viola.
    Il rilascio del contrassegno (che potrà essere dotato di tecnologia RFID) che consente la sosta in detti spazi avviene a seguito di pubblicazione di un avviso pubblico in cui sono indicati i criteri, le modalità di rilascio e la validità.
    Sul contrassegno che consente la sosta negli spazi in parola potranno essere inserite al massimo tre targhe di veicoli a tre o quattro ruote intestati al richiedente o a componente del nucleo, familiare purché convivente. Detti contrassegni consentono altresì la sosta negli spazi di cui ai successivi punti 3 (limitatamente all'orario 18-9), 4 e 5 della Z.C.S. di appartenenza.
    Questi spazi di sosta possono essere revocati in ogni momento per esigenze connesse alla viabilità, alla mutata volontà dell'amministrazione comunale e per ragioni di interesse pubblico, senza che il titolare del contrassegno possa avanzare alcuna pretesa 'all'infuori della restituzione dell'importo corrispondente al periodo di residua validità del contrassegno stesso e a seguito di presentazione di specifica istanza. Invece, in caso di sospensioni momentanee della validità degli spazi in parola é riconosciuta, su richiesta dell'interessato, la restituzione del relativo importo solo per periodi di sospensione che eccedono i 15 gg. consecutivi.
  3. Gli spazi di sosta a rotazione sono spazi a pagamento non custoditi per i veicoli a tre o quattro ruote ed hanno validità nei soli giorni feriali con orario 8-20 salvo diversa disposizione stabilita da apposito atto dirigenziale. Agli spazi in questione si applicano tariffe crescenti con il protrarsi della sosta al fine di assicurare la rotazione dei veicoli. In detti spazi, nell'orario 18-9 è consentita la sosta dei veicoli a tre o quattro ruote dei residenti della ZCS di appartenenza e dei residenti della ZTL limitatamente alla ZCS1, secondo le modalità previste ai successivi punti 5.1 e 6.
    In detti spazi il pagamento della somma dovuta deve avvenire anticipatamente con una delle seguenti modalità:
    • tramite parcometro
    • tramite biglietto a cancellatura di velo prestampato ("gratta e sosta") (I titoli di pagamento sopra indicati devono essere esposti nel veicolo in maniera ben visibile).
    • tramite applicazioni sviluppate per smartphone.
  4. Gli spazi di sosta promiscua sono spazi a pagamento non custoditi per i veicoli a tre o quattro ruote ed hanno validità nei soli giorni feriali con orario 8-20 salvo diversa disposizione stabilita da apposito atto dirigenziale. In detti spazi è consentita la sosta dei veicoli a tre o quattro ruote dei residenti della ZCS di appartenenza e dei residenti della ZTL limitatamente alla ZCS 1, secondo le modalità previste ai successivi punti 5.1 e 6. In detti spazi il pagamento della sosta deve avvenire anticipatamente con una delle seguenti modalità:
    • tramite biglietto a cancellatura di velo prestampato ("gratta e sosta")
    • tramite "autoparchimetro individuale"
    • tramite parcometro
    • tramite abbonamento che deve riportare la targa del veicolo (una sola per abbonamento), la validità e la ZCS scelta (una sola). L'abbonamento se dotato di tecnologia RFID può non riportare i dati sopra indicati. L'abbonamento non dà garanzia dell'effettiva possibilità di sosta.
    (I titoli di pagamento sopra indicati devono essere esposti nel veicolo in maniera ben visibile e gli abbonamenti non dotati di tecnologia RFID se non riportano l'indicazione della targa, la validità e la ZCS scelta non sono validi. La mancata esposizione degli stessi sarà sanzionata a termini di Legge).
    • tramite applicazioni sviluppate per smartphone.
    1. Le officine di autoriparazione ed autolavaggio situate nella ZCS possono avere fino a n.2 abbonamenti senza targa per la sosta dei veicoli a tre o quattro ruote in riparazione o in lavaggio dei loro clienti, negli spazi di sosta promiscua della ZCS ove è ubicata l' officina.
    2. I veicoli a tre o quattro ruote dei clienti degli alberghi ubicati in ZCS e ZTL potranno sostare per 24 ore consecutive negli spazi a sosta promiscua delle ZCS di appartenenza (per gli alberghi in ZTL sosta consentita in ZCS1) esponendo lo speciale gratta e sosta "Hotel tourist parking". Detto gratta e sosta potrà essere acquistato dai titolari degli alberghi situati in ZCS e ZTL. Il gratta e sosta per essere valido dovrà essere timbrato nell'apposito spazio dall'albergo che lo distribuisce.
    3. Gli autocarri, motocarri e quadricicli di proprietà, leasing o noleggio a lungo termine di imprese che effettuano attività di manutenzione ad immobili o riparazione a domicilio,possono avere un abbonamento annuale che consente la sosta negli spazi di sosta promiscua di tutte le ZCS. L'abbonamento deve riportare la targa del veicolo (una sola) e la validità.
  5. Gli spazi di sosta per residenti sono spazi riservati alla sosta gratuita dei veicoli a tre o quattro ruote dei residenti della Z.C.S. di appartenenza e dei residenti della ZTL limitatamente alla ZCS 1 ed hanno validità per tutti i giorni dell'anno con orario 0-24. In detti spazi è consentita la sosta secondo le modalità previste ai successivi punti 5.1 e 6.
    1. I residenti per sostare con i loro veicoli a tre o quattro ruote negli spazi di sosta per residenti, in quelli di sosta promiscua e nell'orario 18-9 in quelli a rotazione della ZCS di appartenenza, devono avere un contrassegno che deve riportare la targa del veicolo (una sola) e la scadenza. I contrassegni dei residenti della ZTL per la sosta in ZCS 1 possono riportare fino a tre targhe in ragione di quanto previsto nella disciplina della ZTL. Detti contrassegni hanno una validità di quattro anni e se dotati di tecnologia RFID possono non riportare i dati sopra indicati. In fase di prima applicazione del presente disciplinare, uno specifico provvedimento dirigenziale stabilirà i tempi entro i quali i residenti dovranno munirsi del contrassegno. Fino ad allora per sostare in detti spazi i residenti devono esporre la fotocopia della carta di circolazione dalla quale risulti ben leggibile l'ultimo indirizzo di residenza (Comune e via/piazza) e la targa del veicolo.
      Quanto sopra è ammesso anche per veicolo in leasing e nei casi previsti dall'art.94 comma 4 bis C.d.S. con annotazione sulla carta di circolazione a residente nella ZCS.
      A salvaguardia della privacy è consentito occultare sulla fotocopia della carta di circolazione i dati anagrafici del proprietario ed il numero civico della strada. La mancata esposizione del contrassegno o della carta di circolazione sarà sanzionata a termini di Legge.
    2. I residenti della parte dei Quartieri 2, 4 e 5 inserita all'interno della ZCS1, potranno sostare coi loro veicoli a tre o quattro ruote anche nella ZCS di riferimento dei rispettivi Quartieri, e quindi rispettivamente nelle ZCS 2, 4 e 5, alle medesime condizioni previste per i residenti di quest'ultime, previo ottenimento di apposito contrassegno che deve riportare la targa del veicolo (una sola) e la validità (massimo 4 anni). Il contrassegno riporterà pertanto oltre alla ZCS 1 anche la ZCS di riferimento del Quartiere di residenza. Quanto previsto al presente punto vale anche per i casi di cui al successivo punto 6 lettere A, B e C. Per i casi di cui al punto 6 lettera C la validità, come previsto dallo stesso punto alla successiva lettera H, non potrà essere superiore ad un anno.
  6. La sosta negli spazi di sosta promiscua, in quelli per residenti e nell'orario 18-9 in quelli a rotazione della ZCS di appartenenza è altresì ammessa, previo ottenimento di un contrassegno, che deve riportare la targa del veicolo (una sola) e la scadenza, anche nei seguenti casi:
    1. Veicolo a tre o quattro ruote di proprietà, in leasing, o a noleggio a lungo termine con contratto intestato a una ditta o società e in uso esclusivo a socio, dipendente o amministratore residente nella ZCS (N.B. il residente deve essere titolare di patente auto).Quando, per i casi sopra indicati, è previsto l'obbligo di annotazione sulla carta di circolazione del soggetto che ne ha l'uso esclusivo dal 3.11.2014, ai sensi dell'art.94 comma 4bis C.d.S., è sufficiente esporre fotocopia della carta di circolazione.
      Quanto sopra non è ammesso per autocarri superiori a 35 quintali.
    2. Veicolo a tre o quattro ruote di proprietà del coniuge o di parenti di 1° e 2° grado e affini di 1° grado dato in uso esclusivo prima del 3/11/2014 a residente nella ZCS. (N.B. il residente deve essere titolare di patente auto).
      Per i veicoli dati in uso esclusivo dal 3.11.2014 ai sensi dell'art. 94 C.d.S. vi è obbligo di annotazione sulla carta di circolazione del soggetto che ne ha l'uso e pertanto è sufficiente esporre fotocopia della carta di circolazione.
    3. Veicolo a tre o quattro ruote di proprietà o rientrante nella fattispecie indicata alle precedenti lettere di domiciliato presso unità immobiliare ad uso abitativo ubicata in Z.C.S. Il contrassegno non è riconosciuto a coloro che sono residenti nei seguenti Comuni:
      • Provincia di Firenze: tutti i Comuni;
      • Provincia di Prato: tutti i Comuni;
      • Provincia di Pistoia: Comuni di Sambuca Pistoiese, Pistoia, Montale, Agliana, Quarrata, Lamporecchio, Serravalle Pistoiese, Larciano, Ponte Buggianese, Monsummano Terme, Pieve a Nievole, Massa e Cozzile, Montecatini Terme e Marliana;
      • Provincia di Pisa: Comune di San Miniato, Palaia, Montopoli in Valdarno, Santa Croce sull'Arno e Castelfranco di Sotto;
      • Provincia di Siena: Comuni di San Gimignano, Poggibonsi, Gaiole in Chianti, Castellina in Chianti, Colle Val d'Elsa e Radda in Chianti;
      • Provincia di Arezzo: Comuni di Montevarchi, Cavriglia, San Giovanni Valdarno, Terranuova Bracciolini, Loro Ciuffenna, Castelfranco di Sopra, Pian di Scò, Ortignano Raggiolo, Caste! Focognano, Caste! San Niccolò, Montemignaio, Poppi, Pratovecchio e Stia;
      • Provincia di Bologna: Comune di Castiglione dei Pepoli.
    4. Quanto previsto alle precedenti lettere A B e C vale anche per il residente o domiciliato nella ZTL con sosta in ZCS 1.
    5. Veicoli a tre o quattro ruote intestati a:
      • Polizia
      • Vigili del Fuoco
      • Mezzi di soccorso
      • Pubbliche Amministrazioni
      • Medici convenzionati col S.S.N. in medicina generale e pediatria del Comune di Firenze con contrassegno
      • Società affidatarie/concessionarie di servizio pubblico locale con contratto di servizio stipulato con il Comune di Firenze.
      • Giornalisti con contrassegno
      • Consiglieri Comunali e Assessori del Comune di Firenze con contrassegno
      • Forze Armate
      • Veicoli di Consolati con contrassegno
      I veicoli di cui alla presente lettera E potranno sostare in tutte le ZCS e se dotati di scritte identificative non dovranno munirsi di contrassegno.
    6. I parenti di 1° e 2° grado e affini di 1° grado che devono prestare assistenza a persona non autosufficiente o a minore di 10 anni residenti in Z.C.S., possono ottenere un contrassegno, che deve riportare la scadenza e può prevedere fino ad un massimo di due targhe, per i veicoli a tre o quattro ruote a loro intestati o rientranti nelle fattispecie di cui al precedente punto 6 lettere A e B che consente la sosta negli spazi di sosta promiscua e in quelli per residenti della Z.C.S. di appartenenza dell'assistito. La mancata esposizione di tale contrassegno sarà sanzionata a termine di legge. Il contrassegno avrà una durata massima di sei mesi ed il suo rilascio è subordinato alla presentazione di certificazione medica attestante la non autosufficienza della persona e di dichiarazione sostitutiva di atto notorio. Per l'assistenza al minore è sufficiente la sola dichiarazione sostitutiva di atto notorio. Nel caso in cui le condizioni che hanno determinato il rilascio vengano meno è fatto obbligo dell'immediata riconsegna del contrassegno. Tale disposizione si applica anche per i residenti nella ZTL, e pertanto i parenti di 1° e 2° grado e affini di 1° grado potranno sostare nella ZCS 1 e con le modalità sopra indicate.
    7. Le donne in stato di gravidanza o con bambini di età inferiore a due anni residenti-nel Comune di Firenze potranno ottenere un contrassegno che consente la sosta gratuita dei veicoli a tre o quattro ruote negli spazi di sosta promiscua e in quelli per residenti di tutte - le ZCS. Il contrassegno, che deve riportare la scadenza e può prevedere fino ad un massimo di due targhe, ha validità fino al compimento del secondo anno di età del bambino. Il contrassegno è rilasciato a seguito di presentazione di certificazione medica attestante lo stato di gravidanza con indicazione della data presunta del parto o di dichiarazione attestante la nascita del bambino. La mancata esposizione di tale contrassegno, sarà sanzionata a termine di legge.
    8. I contrassegni di cui alle precedenti lettere A, B, E, hanno una validità massima di 4 anni, quelli di cui alla precedente lettera C) hanno invece una validità massima di un armo. Detti contrassegni sono rilasciati a seguito di presentazione da parte dell'interessato di dichiarazione sostitutiva di atto notorio ai sensi dell'art.47 del D.P.R. 445/2000 che attesti la sussistenza dei requisiti richiesti. La mancata esposizione del contrassegno sarà sanzionata a termine di legge.
  7. Gli spazi di sosta libera sono spazi non disciplinati per i veicoli a tre o quattro ruote. Detti spazi non sono presenti in ZCS 1 in cui tutta la sosta è disciplinata.
  8. I veicoli provvisti dello speciale contrassegno di cui all'art. 188 del Codice della Strada (invalidi) nonché i veicoli in servizio di Car-Sharing possono sostare sia negli spazi di sosta per residenti, che gratuitamente negli spazi di sosta promiscua e a rotazione di tutte le ZCS.
  9. Quando in un settore della ZCS è prevista la pulizia stradale notturna è consentito ai veicoli dei residenti e autorizzati di sostare nella ZCS adiacente con le medesime modalità, a partire dalle ore 18 precedenti allo spazzamento e fino alle ore 9 del mattino seguente.
  10. La richiesta di nuovo contrassegno per cambio di targa, furto, modifica o smarrimento comporta il rilascio di un nuovo contrassegno con conseguente pagamento della somma dovuta. In caso di smarrimento, cambio targa o furto dell'abbonamento annuale e trimestrale potrà essere richiesto un duplicato dello stesso con pagamento della somma stabilita dall'Amministrazione Comunale per il suo rilascio fermo restando la scadenza originaria dell'abbonamento. Per gli abbonamenti acquistati tramite applicazioni sviluppate per telefonia mobile è possibile variare la targa per cambio veicolo senza costi aggiuntivi, previa comunicazione al back office. La variazione è effettuata dal back office entro 48 ore dalla comunicazione dell'utente.
  11. Negli spazi di sosta di cui ai precedenti punti non si risponde di danni o furti ai veicoli in sosta.

Somme dovute per gli spazi di sosta a pagamento in sede stradale nelle zcs e per il rilascio dei contrassegni

Spazi di sosta a pagamento in ZCS 1 Somme dovute
Spazi di sosta a rotazione di cui al punto 3 del disciplinare ZCS €.2,00 la ora frazionabile
€.3,00 dalla 2a ora in poi frazionabile
Spazi di sosta promiscua di cui al punto 4 del disciplinare ZCS €.1,50 ogni ora frazionabile
Spazi di sosta a rotazione e promiscua di cui ai punti 3 e 4 del disciplinare con validità nell'orario 20.00 - 8.00 €.1,00 ogni ora frazionabile
Abbonamento mensile spazi di sosta promiscua di cui al punti 4 del disciplinare ZCS €.50,00
Abbonamento trimestrale spazi di sosta promiscua di cui al punti 4 del disciplinare ZCS €.135,00
Abbonamento annuale spazidi sosta promiscua di cui al punti 4 del disciplinare ZCS €.500,00
Abbonamento annuale spazi di sosta promiscua di cui al punto 4.1 del disciplinare ZCS €.250,00
Abbonamento annuale spazi di sosta a titolo oneroso per residenti di cui al punto 2 del disciplinare ZCS €.1500,00
Gratta e sosta di cui al punto 4.2 del disciplinare ZCS (alberghi) €.10,00
Spazi di sosta a pagamento in ZCS 2,3,4,5 Somme dovute
Spazi di sosta a rotazione di cui al punto 3 del disciplinare ZCS €.1,00 la ora frazionabile
€.2,00 dalla 2° ora in poi frazionabile
Spazi di sosta promiscua di cui al punto 4 del disciplinare ZCS €.1,00 ogni ora frazionabile
Spazi di sosta a rotazione e promiscua di cui ai punti 3 e 4 del disciplinare con validità nell'orario 20.00 - 8.00 €.1,00 ogni ora frazionabile
Abbonamento mensile spazi di sosta promiscua per singola ZCS di cui al punto 4 del disciplinare ZCS €.40,00
Abbonamento trimestrale spazi di sosta promiscua di cui al punto 4 del disciplinare ZCS €.105,00
Abbonamento annuale spazi di sosta promiscua per singola ZCS di cui al punto 4 del disciplinare ZCS €.400,00
Abbonamento annuale spazi di sosta promiscua di cui al punto 4.1 del disciplinare ZCS €.200,00
Abbonamento annuale spazi di sosta a titolo oneroso per residenti di cui al punto 2 del disciplinare ZCS (anche per le restanti parti del centro abitato) €.1200,00
Gratta e sosta di cui al punto 4.2 del disciplinare ZCS (alberghi) €.8,00
Spazi di sosta promiscua ubicati nelle seguenti strade della Z.C.S.5 adiacenti al Policlinico di Careggi: Via T.Alderotti (limitatamente al tratto Via Borghi-L.go Palagi), Viale Morgagni (limitatamente al tratto. Via Borghi-Viale Pieraccini), L.go Palagi, Viale Pieraccini, Via Cosimo Il Vecchio, Via delle Oblate, L.go Brambilla, Piazza di Careggi, Via G.Caccini, Via delle Gore (tratto Caccini-Oblate), via Aselli, via N. Da Tolentino, via Berignolo €.0,50 ogni ora frazionabile
Abbonamento spazi di sosta promiscua tutte le ZCS Somme dovute
Abbonamento annuale spazi di sosta promiscua di cui al punto 4.3 del disciplinare ZCS €.700,00
Spazi di sosta a titolo oneroso per residenti in ZTL Somme dovute
Abbonamento annuale spazi di sosta a titolo oneroso per residenti di cui al punto 2 del disciplinare ZCS €.1800,00
Rilascio contrassegni previsti nel disciplinare ZCS Somme dovute
Contrassegno di cui al punto 5.1 €.30,00
Contrassegno di cui al punto 6 €.30,00
Nuovo contrassegno o duplicato dell'abbonamento di cui al punto 10 in caso di. furto, smarrimento o cambio di targa dei contrassegni previsti o degli abbonamenti annuali e trimestrali €.30,00 (fermo restando la scadenza originaria per l'abbonamento)

Disciplinare della ZTL per autobus

Prospetto delle tariffe